poliamore, poligamia, polyamore, Senza categoria, sesso

NO WAY OUT ( delle verità nascoste)

a volte credo che la gente si diverta a nascondersi le cose. coprirsi gli occhi, foderandoli di prosciutto. inventarsi un mondo fantastico, nelle loro menti, in cui vivere. invece che affrontare la reale verità delle cose.

 

prendo un post. uno qualsiasi. o un messaggio. uno qualsiasi. oggi è la giornata de “cosa succede quando una storia finisce?”. beh. in quanto troia di prima categoria (…sì, sono una troia. e allora? vedi qui e qui  e qui  anche per sicurezza…) farò fatica a dare a questa domanda risposte assennate. almeno ai vostri occhi.

anyway, anyway… cominciamo dai post.

Forse, il tempo davvero guarisce le ferite e alla fine non senti più nulla per quella determinata persona. Rimangono solo i ricordi e qualche briciola di affetto nel palmo di una mano. Ma i progetti che si fanno insieme dove finiscono? Dove finiscono le risate  e la complicità? I viaggi insieme e le chiacchierate in macchina? Finisce tutto nel baule del “sarebbe potuto durare ma non ci siamo impegnati abbastanza”? O in quello del “sarebbe potuto durare ma eravamo destinati ad altre persone”? Non lo so. So solo che il mio baule è vuoto. E spero che rimanga per sempre tale.”

…… mi viene da premere il tasto maiuscolo con tutta la forza che ho in corpo e scrivere VERAMENTE????… invece sono delicata. e cerco di elaborare una risposta razionale e raziocinante (.. si può dire?). ma dentro di me, qualcosa ulula. VERAMENTE??? no, davvero. davvero tu credi che i rapporti siano fatti tutti per durare per sempre? che le persone stiano innamorate tutta la vita e costruiscano sempre un solido futuro pieno di figli e progetti INSIEME? a partire da… dai fidanzatini delle elementari? o forse il tuo ragionamento vale solo per gli innamorati VERI, quelli che si dicono TI AMO con cognizione di causa..?  o vale solo per quelli che sono stati insieme per più di un anno… o cosa???…. scusate. se non capisco. DAVVERO crediamo alla favola che quando ci si innamora sarà SEMPRE PER SEMPRE?……. bella favola. bel mondo irreale che vi state costruendo. facile, chiudersi lì. in un mondo caramelloso e caramellato in cui il principe azzurro rimane per sempre di fianco alla bella addormentata e se se ne va è solo perchè non ha i coglioni abbastana per rimanere lì a sopportare. no, davvero. quante persone conoscete le cui storie d’amore sono semplicemente ANDATE A MALE…? è così che gira il mondo. perchè non aprite gli occhi?

e poi. mi viene da farmi un’altra domanda. il valore di un amore si riconosce davvero da ciò che ci ha portato ad ottenere insieme? alcuni dei miei amori più intensi sono durati non più di dieci o quattoridici mesi. che vuol dire, che non ci siamo impegnati abbastanza? che non era vero amore? ho sbagliato a dire loro TI AMO?

… no. mi dispiace. in tutto questo io non ci trovo un filo logico. sarà che sono una dannata scienziata e in tutto ciò che mi genera confusione, applico il metodo induttivo. 1. OSSERVARE 2. ANNOTARE DATI QUANTITATIVAMENTE SIGNIFICATIVI 3. TROVARE DELLE REGOLE GENERALI CHE LI DESCRIVANO E LI RENDANO SENSATI. quindi. SE la maggior parte delle nostre storie muore di stenti e di dolore. e SE non facciamo comunque a meno di trovare sempre un nuovo amore in cui tuffarci. SE questo nuovo amore non per forza finirà in un bel matrimonio rose e fiori come immaginiamo, per quanto possiamo impegnarci per indirizzarlo in quella direzione… SE tutti questi SE sono dati empirici oggettivi, obiettivi e fondamentali…. ALLORA… cosa ne ricavate dalle vostre osservazioni? quale potrebbe essere lo scopo di tutta questa MIRIADE di relazioni che vanno a finire sempre nel baule “ci eravamo tanto amati ed ora è finita tutta a puttane”…? coraggio. VI ASCOLTO.

Annunci
Standard

4 thoughts on “NO WAY OUT ( delle verità nascoste)

  1. Ho letto (e commentato) l’intervento che hai citato. Ed ora, per par condicio, ho letto anche il tuo intervento, perchè la risposta che avevi lasciato mi aveva incuriosito. Però, devo dirtelo… hai cercato di stare tranquilla, ma i tuoi “urli” sono trapelati attraverso la risposta. ^^”

    Comunque… dopo aver letto questo intervento, non posso che darti ragione. Scientificamente parlando, il tuo ragionamento non fa acqua da nessuna parte. Anzi, ti dirò: bisognerebbe fare una statistica sulla durata media e renderla pubblica, così la gente potrebbe sapere quando chiudere un rapporto affettivo prima che sia troppo tardi (ok, sto scherzando ^^”)

    Però, dal mio punto di vista, il concetto di “Amore” è quasi uguale al concetto di “fede”, sia come speranze che come trasporto. L’amore DOVREBBE essere assoluto, eterno, ecc… Il problema secondo me è che la maggior parte delle persone crede di AMARE una persona, mentre invece ne è solo ATTRATTA. E’ l’errore che fanno di solito i giovani innamorati, quelli (come dici tu) che si innamorano alle elementari e pensano che sarà sempre tutto rosa e fiori. E si, molte persone dovrebbero tenere ben i piedi per terra, pur “amando”, visto che non è per niente facile. E a volte, ci si lascia per tante (troppe) motivazioni, plausibili o meno. E anche io sono contro il concetto di “principe azzurro”, visto che non esiste ed è solo causa di illusioni. O meglio… non è come la gente se lo immagina.

    Puoi darmi dell’illuso,ma non si può vivere pensando esclusivamente che bisognerebbe ricordarsi sempre “la realtà delle cose”. Ma è davvero così brutto il concetto di un amore che dura per sempre? Io conosco una coppia che sta insieme, con i suoi logici alti e bassi, da più di 20 anni. Non so se dureranno per sempre, ma che io sappia è nella loro idea.

    Sai quale è lo scopo di tutte le relazioni che finiscono “non come dovrebbero”? Possono anche essere i classici “tentativi” che fa ogni persona di trovare la “persona giusta”. Ma da qui ad augurare a qualcuno di riempire la propria valigia di esperienze sofferte…. mi sembra un tantino esagerato. TU augureresti a qualcuno il dolore? (ok, escludi quelli che non sopporti in maniera violenta ^^”).Se tu pensi che loro si illudano… non capisco perchè devi avere quasi il BISOGNO di farli tornare con i piedi per terra. ^^”

    Spero di non essere stato supponente, non era mia intenzione esserlo. Volevo esprimere un concetto… e non credo nemmeno di esserci riuscito bene. Ed il tuo intervento mi è stato comunque “di lezione”, in un modo o nell’altro.

    Alla prossima.

    • “L’amore DOVREBBE essere assoluto, eterno, ecc… Il problema secondo me è che la maggior parte delle persone crede di AMARE una persona, mentre invece ne è solo ATTRATTA”

      dissento. totalmente. questa è una forma mentis bella e buona. l’amore DOVREBBE essere per sempre e se non lo è,ci siamo sbagliati ed era solo attrazione? …. non vedi che cadi nello stesso sbaglio? perchè, dimmi PERCHE’ l’amore DOVREBBE ESSERE PER SEMPRE. qual’è il PROBLEMA. non c’è davvero NESSUNA persona che tu abbia amato DAVVERO senza che sia durata PER SEMPRE? DAVVERO tutti credi che gli ex siano “errori di valutazione”…? brrrr. non vorrei essere un tuo ex 🙂 sicuramente alcuni dei miei lo sono stati. ho detto TI AMO a sproposito, mentendo e sapendo di mentire. ma quando l’ho detto perchè lo pensavo, l’ho detto REALMENTE. anche se è durata 10 mesi appena. e il fatto che sia finita non significa affatto che non fosse amore. l’amore NON DOVREBBE ESSER PER SEMPRE. l’amore dovrebbe essere amore. e basta. niente virgolette, niente errori, niente sbagli. mi ami. questo mi basta. chi se ne frega per quanto sarà.

      “Ma è davvero così brutto il concetto di un amore che dura per sempre?” non ho mai detto questo. ho detto che trovo ORRENDO il fatto che esista gente incapace di pensare che sia amore anche quello che non dura per sempre o che crede che non valga la pena innamorarsi se non deve durare e che pensi che sia meglio tenersi il baule vuoto. sai cosa penso? che chi non è disposto a riempire quel baule sia solo terrorizzato all’idea di mettersi in gioco e maturare. trovo osceno che la cultura ci imponga di rinunciare ad amori e felicità (come pensa di fare l’autrice di questo blog…) solo perchè non saranno per sempre. ti rendi conto che NON HA SENSO?

      “Ma da qui ad augurare a qualcuno di riempire la propria valigia di esperienze sofferte….” io non glieo ho augurato e se è sembrato così, mi scuso subito. ho solo CONSTATATO che, visto che il 90 per cento delle storie d’amore non è per sempre e visto che non si può scegliere di chi e di come innamorarsi, sarà IMPOSSIBILE che lei lo tenga vuoto. perchè, poi, cazzo, spiegami davvero COME CREDI CHE LO POSSA FARE? si può davvero DECIDERE di non far entrare una persona nel nostro cuore perchè non si hanno GARANZIE che sarà per sempre? e DAVVERO il VERO AMORE le dà, queste garanzie….?

      ….. quel post mi fa INFURIARE. sai. perchè penso che se le cose che ha scritto le pensa sul serio, vivrà davvero una vita di sofferenze indicibili. non c’è affatto bisogno che io gliele auguri. e la colpa è. solo. della CULTURA.

  2. Ormai il modello che ci hanno inculcato a forza è quello, e se non lo realizzi o sei un fallito o sei una troia o sei un qualcosa d’altro che comunque per il sistema “non va”. Anche io ne conosco a vagonate di coppie che si sono messe insieme così, per mancanza di “alternative” e solo per raggiungere quello scopo (inconscio?) della famiglia e dei figli, e dopo qualche anno di questa “way of life”, il solo guardarli, perennemente schizzati, frustrati e incazzati, mi fa star male. Il solo pensiero di vivere una vita così mi fa veramente accapponare la pelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...